La tua pompa di calore si sta congelando? Suggerimenti per farla funzionare di nuovo

La tua pompa di calore si sta congelando e va sempre in sbrinamento?

Suggerimenti per la risoluzione dei problemi per farla funzionare di nuovo.

Le pompe di calore creano ghiaccio sulla batteria esterna (evaporatore) durante il normale funzionamento.

Quando viene rilevata la formazione di ghiaccio, la pompa di calore passa temporaneamente alla modalità di raffreddamento per invertire il flusso di refrigerante attraverso le serpentine. Il refrigerante caldo si muove attraverso la batteria esterna, sciogliendo il ghiaccio e scongelando il sistema (funzione di sbrinamento).  Al termine del ciclo di sbrinamento, l’unità torna alla modalità di riscaldamento.

Cosa causa il congelamento della pompa di calore?


Se hai problemi con il congelamento della pompa di calore, di solito significa un problema serio che dovrebbe essere affrontato da un professionista HVAC (tecnico frigorista). Se non viene riparata, l’unità potrebbe subire ancora più danni e infine rompersi definitivamente. Il tuo esperto HVAC (tecnico frigorista) può affrontare problemi come:

-Bassi livelli di refrigerante.
-Comandi di sbrinamento non funzionanti.
-Sbrinamento o termostati difettosi.
-Relè di sbrinamento difettoso.
-Valvola di inversione bloccata.
-Motori delle ventole esterne danneggiati o non funzionanti.
-Necessità di rialzare l’unità esterna o di livellarla.

Suggerimenti per la risoluzione dei problemi di sbrinamento sulle pompe di calore.

Se la pompa di calore è completamente coperta di brina o ghiaccio, spegnere il sistema e chiamare l’ assistenza. Alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi che è possibile eseguire prima di raggiungere questo punto possono essere:

  • Controllare il filtro dell’aria dell’unità per assicurarsi che non sia intasato o danneggiato. Sostituisci i filtri sporchi.
  • Controllare le prese d’aria interne e i registri per assicurarsi che non siano bloccati da scatole, mobili, vestiti o altri oggetti.
  • Elimina gli accumuli di foglie, erba, bastoncini, neve, sporco o altro materiale che potrebbe interferire con il flusso d’aria dell’unità o bloccare la bobina esterna.
  • Verificare che le grondaie traboccanti non gocciolino sull’unità esterna.
  • Programma il controllo di manutenzione una volta all’anno

Le Pompe di Calore Professionali limitano il numero di sbrinamenti. Scopri quali sono le migliori Pompe di Calore cliccando qui.

Se invece non hai ancora un impianto in Pompa di Calore, ma vuoi capire se la tua casa ha i requisiti per diventare 100% elettrica, allora clicca qui per compilare il questionario

Se vuoi scoprire di più su di me clicca qui.

Ing. Samuele Trento

QUALCHE NOTIZIA SULL'AUTORE: Mi definisco il REALIZZATORE DI SOGNI. AIUTO le persone come te a smettere di pagare le bollette del gas con un sistema sicuro, garantito ed affidabile: la Pompa di Calore Professionale.

Scrivimi qui la tua richiesta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *