Evento VIVERE SENZA GAS

Stai ristrutturando casa o l’impianto e hai molta confusione in testa su che tipo di impianto realizzare? Cercando su internet hai trovato molte informazioni ma non sai prendere una decisione? (se non quella di fare a meno del contatore del gas ovviamente..)

I 3 Specialisti più seguiti nel web sul tema di Pompe di Calore, Biomassa e VMC sono felici di invitarti a Vivere Senza Gas, l’evento dal vivo che si terrà a Padova il 15 giugno

 

L’unico evento dedicato alle famiglie dove ti saranno svelati i trucchi per fare un sistema che funzioni veramente e gli errori da evitare per investire bene i tuoi soldi e non bruciare i tuoi risparmi.

PRENOTA IL TUO POSTO CLICCANDO QUI

Cos’è Vivere Senza Gas e cosa lo differenzia dagli altri eventi?

Vivere Senza Gas è l’evento Italiano dedicato a tutti coloro che desiderano fare delle scelte consapevoli dopo essersi informati su come riscaldare casa senza gas. Seduti in sala di fianco a te troverai padri e madri di famiglia, o giovani coppie che stanno ristrutturando casa o vogliono staccarsi dal contatore del gas. Partecipando a Vivere Senza Gas investirai in maniera più consapevole sul futuro della tua casa (il tuo più grande pratrimonio) ottenendo competenze e nozioni sconosciute alla maggior parte delle persone che affrontano questi lavori (a volte anche a progettisti e installatori) . 

Vivere Senza Gas comprende 4 giorni di formazione: 3 giorni online con video dedicati e 1 evento dal vivo.

NESSUNA PUBBLICITÀ

A differenza delle “Fiere di Settore” dove ci sono stand di aziende che vogliono vendere il loro prodotto perché è il migliore (come nelle bancherelle)

UN PERCORSO

I diversi interventi sono organizzati per approfondire un metodo efficace per affrontare il progetto di casa tua.

ESPERIENZA

I 3 ospiti non sono i soliti finti “esperti del web”, ma passano tutte le settimane in cantiere specializzati nella loro attività (pompe di calore, biomassa e vmc).

Il metodo Vivere Senza Gas

Vivere Senza Gas si pone l’obiettivo di fare chiarezza sugli impianti che non utilizzano il gas, gasolio o GpL. Troppe variabili, tanta confusione e ognuno ti dice la sua: il progettista, l’idraulico, l’elettricista e il tuo amico che ha appena ristrutturato.  

Questo metodo viene applicato da diverso tempo e funziona. All’evento ti racconteremo dei diversi casi di successo, dei risultati ottenuti e della soddisfazione delle famiglie.

Troppo spesso le fiere di settore offrono solamente una serie di “modelli esposti” a titolo promozionale, senza un filo conduttore capace di dare una visione d’insieme degli impianti che devono coordinarsi tra di loro.

Uscendo dal nostro evento avrai una chiara idea di cosa fare e come farlo a casa tua.

PRENOTA IL TUO POSTO CLICCANDO QUI

Pompa di Calore: riscaldamento a pavimento e raffrescamento ad aria?

Ognuno ti dice TUTTO e il CONTRARIO di tutto. Chi consiglia il raffrescamento idronico ad aria, chi consiglia raffrescamento a pavimento, chi invece un classico condizionatore.

E per l’impianto di riscaldamento radiante a pavimento: metto le testine oppure no?

Partiamo da un concetto: NON esiste l’impianto migliore in assoluto.

Esiste il migliore impianto per casa tua, per la tua situazione, per le tue abitudini.

 

Con la Pompa di Calore idronica è possibile fare raffrescamento oltre che riscaldamento. Essendo idronica produce acqua fredda che può circolare nell’impianto.

Ma allora, che soluzione scegliere?

Puoi pensare di raffrescare a pavimento, utilizzando quindi lo stesso impianto, aggiungendo dei deumidificatori in opportune zone per tenere controllata l’umidità.

Oppure puoi utilizzare una soluzione ad aria, con batterie idroniche canalizzabili o con split/ventil idronici collegati al puffer della pompa di calore.

Oggi ti porto a vedere un impianto dove è stata scelta questa seconda soluzione.

Approfondisci

Corso per l’utilizzo del Simulatore

Corso su Youtube

per utilizzare il Simulatore che ti permetterà di:

  • scegliere tra centinaia di Pompe di Calore quella più idonea al caso specifico
  • confrontare il consumo della caldaia tradizionale rispetto alla Pompa di Calore Elettrica
  • dimensionare correttamente l’impianto fotovoltaico in base ai consumi della Pompa di Calore
  • definire se la Pompa di Calore riscalderà casa tutti i giorni dell’anno
  •  ( il corso si basa su una simulazione di un CASO REALE

  • già funzionante da 4 anni )

  • calcolare il consumo MESE per MESE della Pompa di Calore
  • capire quale tecnologia è più conveniente tra aria-acqua, acqua-acqua e terra-acqua
  • confrontare i consumi di Pompe di Calore di diversi Produttori
  • verificare se i vecchi radiatori installati riescono a soddisfare il fabbisogno termico anche con 65°C di mandata
  • supportare quei clienti insoddisfatti che hanno già una Pompa di Calore nel verificare quanto avrebbero dovuto consumare
  • calcolare il Fabbisogno Energetico di un’abitazione in modo semplice e intuitivo, partendo dai consumi attuali oppure dalle stratigrafie
  • sulle case nuove sapere quanto consumerà

Approfondisci

manutenzione pompa di calore

Assistenza alla Pompa di Calore

Chi fa l’assistenza alla pompa di calore? Chi fa manutenzione alla Pompa di Calore?

L’idraulico che l’ha montata, l’elettricista che l’ha collegata, il

frigorista, il centro assistenza,… insomma

chi deve aiutarti?

 

In caso di

anomalia o di guasto se si tratta di una

pompa di calore commerciale (che non è

collegata a distanza grazie ad internet)

devi chiamare per forza qualcuno perché

non c’è nessuno dall’ufficio che può

collegarsi in velocità e vedere da

subito quale potrebbe essere

l’anomalia. Perciò devi aspettare che

qualcuno se liberi, che prenda il furgone e

che venga a casa tua.

 

Approfondisci

2 Parole con Luca Mercalli

Luca Mercalli, Presidente della Società meteorologica italiana, meteorologo, divulgatore scientifico e climatologo italiano.

.

Alcuni estratti dell’incontro:

IO: le pompe di calore..

questa fantomatica scatola nera che

sembra la novità del secolo quando in

realtà da decenni che viene prodotta..

 

tu come la vedi?

 

 

LUCA: ma io la vedo molto bene

perché ne sono un felice utente da anni..

Approfondisci

cos'è cop pompe di calore

La storia della PISCINA e del LAGO: il concetto del COP

Il COP nelle Pompe di Calore: un concetto difficile da comprendere.

Perchè una Pompa di Calore dovrebbe erogare 4kWh termici con 1 kWh elettrico consumato?

Dove sta la fregatura?

 

La fregatura non c’è, ci sono dei principi termodinamici che possono spiegare come funziona questa “macchina magica”.

Ho scritto un articolo sulla rivista Ingenio (più di 180.000 lettori tra Ingegneri e Architetti in tutta Italia) dove ho tradotto in parole semplici la definizione di COP per chi NON è tecnico, oppure per i professionisti che cercano le parole giuste da usare con i loro clienti.

Approfondisci