Il declino delle caldaie a gas per un futuro più pulito Dall'aumento del costo del gas ai cambiamenti climatici sempre più preoccupanti, le caldaie a gas stanno cedendo il passo a pompe di calore elettriche sempre più efficienti

Il declino delle caldaie a gas per un futuro più pulito

Dall’aumento del costo del gas ai cambiamenti climatici sempre più preoccupanti, le caldaie a gas stanno cedendo il passo a pompe di calore elettriche sempre più efficienti

Ci hai mai pensato? Come esseri umani, trascorriamo quasi il 90% della nostra vita al chiuso, quindi ha senso preoccuparsi dell’aria a cui siamo esposti nei nostri ambienti abituali… 

In altre parole, l’aria che respiriamo è una miscela dell’aria esterna a cui siamo esposti, combinata con l’aria interna agli edifici in cui passiamo il nostro tempo.

Il motivo per cui dovresti preoccuparti della qualità dell’aria che respiri in casa tua è perché – se ti riscaldi con una caldaia a gas o altro combustibile fossile – stai auto-avvelenando l’aria che entra nei tuoi polmoni e in quelli dei tuoi bambini.

Approfondisci

Smart Grid: la rete elettrica delle città del futuro è “intelligente”, grazie anche alle Pompe di Calore Più robuste, più convenienti, più sicure: ecco le reti elettriche cittadine che abbandonano la struttura gerarchica e sono composte da case 100% elettriche

Smart Grid: la rete elettrica delle città del futuro è “intelligente”, grazie anche alle Pompe di Calore

Più robuste, più convenienti, più sicure: ecco le reti elettriche cittadine che abbandonano la struttura gerarchica e sono composte da case 100% elettriche

Una Smart Grid è una rete elettrica che consente un flusso bidirezionale di elettricità e dati grazie all’uso massiccio di tecnologie per comunicazioni digitali.

La Smart Grid consente di rilevare e reagire in modo proattivo ai cambiamenti nell’uso dell’elettricità, ma anche a molteplici problemi improvvisi come calamità naturali o danneggiamenti volontari. 

Infatti, le smart grid hanno capacità di “autoriparazione” e per di più consentono agli utilizzatori finali dell’elettricità (come le famiglie private) di diventare partecipanti attivi.

Come ti spiego in questo articolo sul futuro delle Pompe di Calore in Europa e in Italia, la smart grid si basa sul concetto che l’energia elettrica può essere prodotta – oltre che da poche grosse centrali – anche da un numero elevatissimo di “piccoli produttori”…

…i quali  immettono sulla rete l’energia che producono in eccesso rispetto al proprio fabbisogno.

In realtà, la smart grid come concetto non è nemmeno così nuovo. Se ne parla già da un decennio e sono subito apparse come essenziali nel processo di trasformazione digitale del settore elettrico.

Approfondisci

Quanti tipi di Pompe di Calore esistono? Scopri tutte le possibili varianti di Pompe di Calore sul mercato e qual è la tipologia migliore per casa tua

Quanti tipi di Pompe di Calore esistono?

Scopri tutte le possibili varianti di Pompe di Calore sul mercato e qual è la tipologia migliore per casa tua

Negli ultimi tempi l’interesse verso le Pompe di Calore elettriche è aumentato a dismisura, complice il Superbonus 110% sulle ristrutturazioni che ha dato il via a una massiccia campagna di riqualificazione delle abitazioni in Italia.

Certo, anche la sensibilità ambientale è aumentata a livello generale, ma senza dubbio il Superbonus ha messo il turbo a questo processo… attirando anche chi non avrebbe mai pensato all’elettrificazione totale della propria casa.

Di conseguenza, una marea di nuove famiglie sta scoprendo questa fantastica tecnologia. Ricevo tante domande sul mio canale YouTube su quanti tipi di Pompe di Calore esistono, o su quale tipologia è più indicata in questo o quel caso specifico…

Per chi non è esperto, tutto questo mondo può sembrare complicato, persino indecifrabile, invece è più semplice di quanto si pensi. Basta capire come si classificano le diverse varianti di Pompe di Calore e quali combinazioni di “tecnologia” esistono.

Approfondisci

Pompe di Calore elettriche: tutto quello che devi sapere sui componenti principali Perché il ciclo di funzionamento della Pompa di Calore ricorda la respirazione del corpo umano

Pompe di Calore elettriche: tutto quello che devi sapere sui componenti principali

Perché il ciclo di funzionamento della Pompa di Calore ricorda la respirazione del corpo umano

La pompa di calore elettrica è un sistema ecologico ed efficiente per riscaldare la tua casa.

Lo fa estraendo il calore dall’aria esterna e trasferendolo all’interno dell’abitazione, rendendo questa meraviglia della tecnologia non solo più efficiente rispetto ad altre forme di riscaldamento…

…ma anche più amica dell’ambiente, perché non ti costringe a bruciare combustibili fossili come gas o gasolio in una caldaia, producendo inquinamento.

Inoltre, nella modalità invertita, può anche raffrescare la casa, in modo analogo ad un frigorifero che lavora per mantenersi fresco all’interno.

In questo articolo ti spiego il principio di funzionamento base di una Pompa di Calore e quali sono i principali componenti legati ad esso.

(Se stai cercando come risolvere un problema classico come i troppi sbrinamenti della tua Pompa di Calore, ti consiglio QUESTO articolo.)

Sai una cosa? Possiamo considerare il calore che portiamo da una parte all’altra del sistema quasi come l’ossigeno del corpo umano

Approfondisci

Il futuro delle Pompe di Calore in Europa e in Italia Come e perché l’Unione Europea mette le Pompe di Calore al centro della lotta al cambiamento climatico

Il futuro delle Pompe di Calore in Europa e in Italia

Come e perché l’Unione Europea mette le Pompe di Calore al centro della lotta al cambiamento climatico

 

Non è una novità che la UE consideri le Pompe di Calore tra i principali attori della sua lotta al cambiamento climatico. 

Del resto, quando ti poni come obiettivo “Puntare a essere il primo continente a impatto climatico zero” devi fare scelte importanti e investire solo nelle opzioni più efficaci.

L’Europa ha dichiarato nel famoso Green Deal che nel 2050 non vuole più generare emissioni nette di gas a effetto serra, e il nostro Paese sta facendo la sua parte con il Piano Nazionale Integrato Energia e Clima (orribilmente riassunto in PNIEC).

Gli sforzi europei saranno tesi a tagliare di almeno il 55% le emissioni di anidride carbonica entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990, con l’obbligo perentorio di raggiungere la neutralità climatica entro il 2050. Quindi, sul “fronte” italiano…

…questo PNIEC individua correttamente che per arrivare alla meta bisogna per forza agire sui consumi civili (cioè i consumi degli edifici del residenziale e del settore terziario).

Guarda caso è proprio quello che sostengo anche io da quando ho deciso di dedicarmi totalmente alla tecnologia delle Pompe di Calore, nel 2012.

(Di questo ruolo delle PdC ne parlavo già un paio di anni fa anche sul blog di Vivere Senza Gas.) 

Quello che è interessante dal mio punto di vista è vedere…

Approfondisci

Le 5 PAURE tipiche di chi è indeciso sulla Pompa di Calore Dubbi e domande frequenti: ecco cosa risponde chi vive già in una casa 100% elettrica

Le 5 PAURE tipiche di chi è indeciso sulla Pompa di Calore

Dubbi e domande frequenti: ecco cosa risponde chi vive già in una casa 100% elettrica

In questo articolo ho deciso di dare voce ad alcune delle famiglie che abbiamo aiutato a diventare indipendenti dal gas e dai combustibili fossili per il riscaldamento delle loro abitazioni.

Infatti è fin troppo facile per un divulgatore del Riscaldamento Sostenibile come me ribadire i molti, stupefacenti vantaggi del riscaldamento con Pompa di Calore rispetto a quello con caldaia a combustibile…

Ma cosa ne pensa davvero CHI ERA PERPLESSO e aveva dubbi e incertezze? 

Dopo aver fatto il grande salto, queste persone sono pentite della loro scelta o hanno trovato ciò che speravano?

Devi sapere che ci sono 5 grandi paure ricorrenti tra le persone che non hanno ancora preso la decisione definitiva. Voglio spiegarti quali sono – magari le hai anche tu – lasciando poi la risposta alle recensioni dei clienti della rete Sigillo Sicuro.

Approfondisci

Aiuta l’Italia, chiudi il contatore del gas Il super-potere della decarbonizzazione: riduce le importazioni di gas per riscaldamento e aiuta sia l’ambiente che l’economia

Aiuta l’Italia, chiudi il contatore del gas

Il super-potere della decarbonizzazione: riduce le importazioni di gas per riscaldamento e aiuta sia l’ambiente che l’economia

Ormai è innegabile: l’Italia ha bisogno di ridurre la dipendenza dal gas importato dall’estero. Guardacaso, è anche uno dei vantaggi della decarbonizzazione di cui abbiamo tanto bisogno.

Non è solo per la questione ambientale che ormai tutti dobbiamo affrontare (come ho spiegato in questo articolo sul comportamento collettivo che serve al nostro pianeta), ma anche per una questione economica e politica.

Come sottolinea questo servizio di settembre 2021 di SkyTG24  “I depositi di stoccaggio europeo sono attualmente intorno al 71%, molto al di sotto della media stagionale del 92%.”

Il nostro Paese importa gas principalmente dalla Russia, poi dal nord-Africa e da altri fornitori minori, e questa situazione ci mette purtroppo in una situazione scomoda…

Approfondisci

I danni del cambiamento climatico in Italia negli ultimi 50 anni Ecco perché dobbiamo tutti passare al riscaldamento sostenibile con Pompa di Calore elettrica

I danni del cambiamento climatico in Italia negli ultimi 50 anni

Ecco perché dobbiamo tutti passare al riscaldamento sostenibile con Pompa di Calore elettrica

Lo sappiamo, le Pompe di Calore sono uno strumento eccezionale per tagliare i consumi energetici di una casa e abbattere i costi delle bollette…

Ma se non hai ancora deciso se adottare una full electric e la stai confrontando con una macchina ibrida – che abbia anche la caldaia a gas – c’è un’altra valutazione che ti invito a fare…

Considera i danni causati dal cambiamento climatico in Italia

Da ingegnere, uomo di numeri e prove scientifiche, cerco sempre di avere un quadro preciso dello scenario in cui opero…

Per questo da tempo mi sono rivolto ad esperti di clima e ambiente per tradurre in azioni pratiche concrete, quotidiane, i loro consigli su come adottare uno stile di vita sostenibile e a basso impatto ambientale.

La mia sensazione infatti è che troppe persone sentano come distanti e immutabili gli effetti negativi derivanti dal cambiamento climatico, quasi non ci riguardassero, quando invece hanno un impatto MOLTO CONCRETO sulla nostra vita di tutti i giorni già oggi.

Approfondisci

Ansia Climatica: l’effetto imprevisto del cambiamento climatico che affligge soprattutto i più giovani Come e perché passare ad una Pompa di Calore ti aiuta a combattere questo malessere psicologico

Ansia Climatica: l’effetto imprevisto del cambiamento climatico che affligge soprattutto i più giovani

Come e perché passare ad una Pompa di Calore ti aiuta a combattere questo malessere psicologico

Per “eco-anxiety” o Ansia Climatica si intende la paura di danni ambientali o di disastri ecologici. Questa paura è generata in gran parte da considerazioni sullo stato attuale e prevedibile dell’ambiente e sui cambiamenti climatici causati dall’uomo.

Non voglio fare lo psicologo, ma nella mia opera di divulgazione sul tema delle Pompe di Calore elettriche cerco ogni spunto possibile per spiegare quanti benefici porterà alle famiglie e alla società smettere di riscaldare le nostre case con caldaie a combustibile

…e mentre facevo le mie ricerche, mi sono imbattuto anche in questo tema. 

Ti dico la verità, non ne sospettavo l’esistenza fino a poco tempo fa, però è talmente coerente col mio messaggio, e talmente logico nella suo rapporto causa-effetto, che spiega perfettamente lo stato di stress e malessere che avverto in molte persone che mi contattano per passare ad una casa 100% elettrica.

Approfondisci

Dalla tua casa 100% elettrica al “comportamento collettivo” che guarirà il mondo Ogni grande movimento è composto da singoli individui che fanno delle scelte, sommando il loro impatto.

Dalla tua casa 100% elettrica al “comportamento collettivo” che guarirà il mondo

Ogni grande movimento è composto da singoli individui che fanno delle scelte, sommando il loro impatto. Ce lo insegna il piccolo colibrì.

Nel marzo 2020, quando l’Italia era sotto la nera cappa della prima grande ondata di pandemia, e in tanti aspettavano ogni sera il tragico bollettino dei contagi, in TV mi colpì l’intervento del cantautore Simone Cristicchi per il grande messaggio di speranza che portava.

Era solo una brevissima favoletta, tuttavia…

Nella pioggia continua di notizie nefaste e restrizioni sempre più stringenti, quella piccola favola era come un raggio di sole arrivato per scacciare le nuvole di angoscia e tristezza che opprimevano la nazione. 

Tanto che fu scelta per una vera e propria campagna di sensibilizzazione sull’emergenza sanitaria diffusa sui principali canali nazionali.

La favola del colibrì e il leone

“Un’antica favola africana racconta del giorno in cui scoppiò un grande incendio nella foresta.

Tutti gli animali uscirono fuori dalle tane e scapparono via spaventati. 

Mentre se la dava a gambe come tutti gli altri, il Leone, il Re della foresta, vide un piccolo Colibrì che volava in direzione opposta.

Approfondisci