TEST: La Pompa di Calore funziona coi Termosifoni? La prova effettuata con la Termocamera chiarisce ogni dubbio

TEST: La Pompa di Calore funziona coi Termosifoni?

La prova effettuata con la Termocamera chiarisce ogni dubbio

Se avessi un euro per ogni persona che mi ha chiesto:

“Ma le Pompe di Calore funzionano davvero coi radiatori?”


…probabilmente non dovrei più lavorare per il resto dei miei giorni.

Scherzi a parte, tratto spesso il tema della Pompa di Calore ad alta temperatura installata su impianti a radiatori.

Se segui il mio canale YouTube avrai notato la pioggia di domande che arriva tra i commenti dei video in cui ne parlo, segno che l’argomento continua a suscitare molto interesse.

In questo articolo ti descrivo la prova della TERMOCAMERA

Si tratta di un test indispensabile per capire se il tuo impianto è efficiente nel trasportare il calore creato dal generatore fino ai radiatori sparsi per casa tua.

Cosa intendo per generatore? Beh, prima di iniziare una ristrutturazione con ogni probabilità parliamo di CALDAIA, ma una volta eseguiti i lavori a generare il calore sarà la tua nuova Pompa di Calore.

Eseguire questo test PRIMA di avviare i lavori serve a evitare che l’acqua riscaldata fino a 55 gradi dal generatore arrivi solo a 45 gradi nei radiatori, cosa che ti impedirebbe di avere il tepore e il comfort che desideri…

…soprattutto in pieno inverno!

Se il test dovesse evidenziare questo tipo di problemi, avrai modo di intervenire durante la ristrutturazione per risolverli definitivamente.

Soprattutto, puoi evitare di ripiegare su una Pompa di Calore IBRIDA senza motivo, perché ti lascerebbe incatenato al contatore del gas per sempre.

Purtroppo, il 90% dei tecnici consiglia di default una ibrida solo per abitudine…

Non si spremono nemmeno due minuti per valutare se DAVVERO alla tua casa mancano i requisiti minimi per diventare Full Electric (e nella mia esperienza, in tantissimi casi si sbagliano!)

Parto sfatando un mito:

Chiudi il contatore del gas con le Pompe di Calore

La Pompa di Calore per Alta Temperatura è come un atleta

Se l’atleta si allena per correre in montagna tra salite e discese ed aria rarefatta, quando si trova a correre in pianura non può che essere facilitato.

Allo stesso modo, la Pompa di Calore per Alta Temperatura funziona bene sia in condizioni più difficili (i radiatori) che in condizioni “agevolate” come potrebbe essere un impianto di riscaldamento a pavimento.

Ecco perché puoi tranquillamente ignorare chi sostiene che la PdC ad alta temperatura non va bene per l’impianto a pavimento, ho confutato questa affermazione decine e decine di volte negli impianti che ho seguito assieme ai partner di Sigillo Sicuro.

Tornando all’impianto che arriva fino ai radiatori, in questo articolo sulle PdC ibride ti ho parlato di quali problemi potrebbe avere tali per cui la temperatura dell’acqua arriva più fredda del previsto nelle stanze. 

Ma una volta risolti quelli, puoi essere ragionevolmente sicuro che l’impianto non ha altri difetti.

Parlo di problemi classici come:

  • sedimentazione di sporco all’interno delle tubazioni, risolvibile con uno speciale “trattamento di lavaggio” delle condutture;

  • tubi dal diametro troppo piccolo, o addirittura con perdite dovute alla corrosione o a spaccature, quindi non arriva acqua a sufficienza e c’è aria nelle condutture.
TEST: La Pompa di Calore funziona coi Termosifoni? La prova effettuata con la Termocamera chiarisce ogni dubbio
Il collettore della centrale termica

Quali temperature dovremmo rilevare in un impianto idoneo?

Se ad esempio il vecchio generatore, la caldaia, è impostato per inviare acqua a 60 °C e tutto va bene, spostandoti nelle stanze dovresti rilevare la stessa temperatura nella parte alta del termosifone.

È lì che arriva l’acqua calda, poi attraversa tutti gli elementi scambiando calore con l’aria della stanza e ritorna dentro l’impianto dalla parte inferiore a temperatura più bassa.

Se tutto va bene, dovrebbe essere circa 10 °C più bassa quindi nel nostro esempio assestarsi sui 50 °C.

TEST: La Pompa di Calore funziona coi Termosifoni? La prova effettuata con la Termocamera chiarisce ogni dubbio
Il termosifone dentro la stanza

Con questo scarto possiamo considerare che l’impianto a radiatori è efficace per portare il calore in tutte le stanze, quindi una Pompa di Calore ad Alta Temperatura sarà più che adeguata per sostituire la caldaia.

(Ovviamente cercheremo di far lavorare la PdC a temperatura più bassa, per massimizzare il risparmio energetico in bolletta.)

Ah, un’ultima cosa…

Se ti stai chiedendo quali termosifoni sono più performanti, il mio consiglio è di utilizzare radiatori in acciaio o in alluminio al posto di quelli in ghisa. 

Quindi se in una futura ristrutturazione hai budget a sufficienza e la casa impiega vecchi radiatori in ghisa, valuta una sostituzione dei radiatori con altri più nuovi di questi materiali.

iscriviti al canale youtube dell'ing. samuele trento

 

A presto,

Ing. Samuele Trento

 

P.S.

Abbiamo creato un canale Telegram riservato alle persone che vogliono chiudere per sempre il contatore del gas e passare ad una casa 100% elettrica.

All’interno del canale condividiamo strategie, suggerimenti e casi studio che ti aiuteranno a Vivere Senza Gas assieme alla tua famiglia. Unisciti a noi, ecco il link: https://sigillosicuro.it/canale

    Scrivimi qui la tua richiesta

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *