Cascine e case in pietra con classificazione energetica F: come abbattere le bollette rendendole 100% elettriche

Cascine e case in pietra con classificazione energetica F: come abbattere le bollette rendendole 100% elettriche

“Spendo €2000 ogni inverno per scaldare la mia casa – Ha senso la pompa di calore?”

È vero che i costi energetici sono diminuiti rispetto ai picchi astronomici raggiunti subito dopo lo scoppio della guerra tra Russia e Ucraina, ma in Italia si stima che il 97% degli edifici abbia una classe energetica inferiore alla E.

Per chi vive in una casa rustica in zona collinare o di montagna, magari in un’abitazione dei primi del ‘900, le prestazioni energetiche dell’edificio possono essere addirittura peggiori, arrivando facilmente alla F.

Per quanto belle e solide, queste case hanno un problema comune…

Leggi tutto

La Rivoluzione Silenziosa: Pompe di Calore Elettriche, la guida introduttiva Innovazione e sostenibilità nel riscaldamento domestico: l'intervista esclusiva rilasciata a Business24

La Rivoluzione Silenziosa: Pompe di Calore Elettriche, la guida introduttiva

Innovazione e sostenibilità nel riscaldamento domestico: l’intervista esclusiva rilasciata a Business24

Ti stai avvicinando per la prima volta al mondo delle case 100% elettriche? Allora lascia che mi presenti: sono Samuele Trento, ingegnere meccanico e divulgatore specializzato in impianti termoidraulici con Pompe di Calore elettriche professionali. 

La mia passione per l’ingegneria legata alla sostenibilità ambientale mi ha portato a specializzarmi in questo campo perché ritengo possa avere un impatto decisivo sulla lotta al cambiamento climatico. 

Ho avuto il piacere di essere ospite nel programma “Impianto Giusto” sul canale Business24, condotto da Donato Attomanelli. In questa intervista ho avuto l’opportunità di discutere e divulgare la mia visione su come possiamo trasformare il riscaldamento domestico, per andare verso un futuro più sostenibile ed efficiente.

Leggi tutto

Come ridurre il consumo di gas in Europa del 25%, in soli 5 anni Una grande sfida in cui le Pompe di Calore sono protagoniste

Come ridurre il consumo di gas in Europa del 25%, in soli 5 anni

Una grande sfida in cui le Pompe di Calore sono protagoniste, ma non da sole

I prezzi del gas in Europa sono impazziti dal post-covid in poi e, come se non bastasse, la guerra in Ucraina ha peggiorato la situazione. 

Questi “traumi” hanno finalmente fatto capire a tutta Europa che ridurre l’importazione di gas naturale – a partire da quello russo, che nel 2021 rappresentava il 40% del consumo totale di gas – è una priorità… 

Certo, la motivazione è più economica che ambientale, ma tutto ciò che riduce l’uso dei combustibili fossili aiuta la lotta al cambiamento climatico, quindi si va comunque nella stessa direzione.

Insomma: volenti o nolenti, ci troviamo davanti ad un momento storico che segnerà un “prima” e un “dopo” dal punto di vista della transizione energetica del continente verso un futuro che, alla fine dei conti, sarà più pulito, più salutare e più conveniente per tutti. 

Leggi tutto