Le 5 “marce in più” degli installatori partner di Sigillo Sicuro Gli strumenti e i servizi esclusivi che trasformano un semplice “termoidraulico” in un autentico SIGILLER

Le 5 “marce in più” degli installatori partner di Sigillo Sicuro

Gli strumenti e i servizi esclusivi che trasformano un semplice “termoidraulico” in un autentico SIGILLER

Ci sono cinque preoccupazioni “ricorrenti” che affliggono un installatore termoidraulico alle prese con impianti di riscaldamento in pompa di calore per famiglie private… 

Ogni nuovo installatore che si candida ad entrare nella rete Sigillo Sicuro mi racconta di avere difficoltà con almeno due o tre di questi problemi “classici”, per cui so perfettamente quali sono. Li ho affrontati centinaia di volte. Di cosa si tratta?

In questo articolo vedremo una ad una cinque “sfide” che ogni installatore termoidraulico deve superare, e ti mostrerò anche come la strategia per superare queste sfide faccia già parte del DNA di Sigillo Sicuro.  

Le 5 grandi sfide di chi installa Pompe di Calore

Sfida n.1 Come scegliere la pompa di calore giusta

Lo dico da sempre: è deleterio avere una risposta “standard” alle molteplici situazioni che un installatore si trova ad affrontare. Bisogna saper scegliere la pompa di calore adeguata alle esigenze specifiche del cliente e al tipo di impianto di riscaldamento esistente. 

L’obiettivo è trovare l’equilibrio migliore tra costo iniziale dell’intervento (includendo macchinari, impianti e manodopera) e beneficio economico per la famiglia nel corso del tempo. 

In sostanza, può capitare che certe realizzazioni “splendide sulla carta” non si traducano poi in reale risparmio economico per il cliente finale. Oppure, al contrario, a volte scegliere una macchina più economica si traduce in costi eccessivi per la famiglia per tutti gli anni a venire.

Ecco perché uno degli elementi cardine della formazione riservata agli installatori di Sigillo Sicuro è proprio come effettuare una SIMULAZIONE PREVENTIVA del fabbisogno energetico della casa, accurata e attendibile. Ma non è tutto: con il simulatore è possibile fare una previsione dei consumi in bolletta mese per mese!

Dopo aver svolto la simulazione, che tiene conto di tutti i parametri dell’edificio e dei dati climatici della zona, l’installatore Sigillo Sicuro ha in mano tutte le informazioni che gli servono per presentare al cliente un’offerta perfetta per la sua nuova Pompa di Calore. 

E questo ci porta alla sfida successiva…

Videocorso Senza Gas in 7 Giorni - Tutto quello che devi sapere PRIMA di comprare una Pompa di Calore

Sfida n.2 Come assicurare la corretta installazione della PdC

È importante che l’installatore termoidraulico verifichi che la pompa di calore sia installata correttamente, in modo da garantire una prestazione ottimale del nuovo impianto di riscaldamento e, nel contempo, ridurre il rischio di problemi futuri.

Questo evita alla famiglia di trovarsi spese energetiche più alte del previsto, ma evita anche all’installatore stesso di dover tornare sull’impianto alla ricerca di un errore o un guasto che spieghi quelle spese energetiche così alte.

Ecco che di nuovo la parte “accademica” di Sigillo Sicuro diventa fondamentale per sapere come effettuare installazioni impeccabili e a regola d’arte, ma c’è di più…

Un grande vantaggio offerto da Sigillo Sicuro ai suoi membri è la community di installatori Sigillo Sicuro, operativa online 7 giorni su 7, che si aiutano e si supportano l’un l’altro. Ogni volta che un installatore ha un dubbio o riscontra una difficoltà nel lavoro, sa che i suoi colleghi di Sigillo Sicuro sono pronti a dare manforte.

Lo scambio continuo di consigli ed esperienze tra singoli installatori diventa così uno degli elementi di crescita professionale più forte, cosa che avvantaggia anche il cliente finale… 

…perché indirettamente gode della competenza e del “sapere pratico” di un piccolo esercito di installatori fortissimi, non di uno solo!

Perciò, una volta effettuata l’installazione anche grazie al supporto della community dei partner Sigillo Sicuro, ci si può concentrare su tutto ciò che viene dopo…

Chiudi il contatore del gas con le Pompe di Calore

Sfida n.3 Come gestire i costi 

Molti clienti finali sono preoccupati per i costi associati all’installazione e all’utilizzo nel tempo di una pompa di calore elettrica… 

Questa preoccupazione sui costi energetici futuri può persino portare le famiglie a continuare a scaldare casa con caldaie o stufe a combustibile fossile, magari pellet o legna, anziché con PdC elettrica.

L’installatore termoidraulico di nuova generazione, per aiutare i clienti a prendere una decisione informata, deve perciò essere in grado di fornire rassicurazioni concrete sui costi energetici degli anni successivi.

Come dicevamo prima, la simulazione del fabbisogno energetico dell’abitazione – svolta PRIMA di effettuare materialmente i lavori – fa proprio questo, mostrando al cliente finale quanta energia richiederà il nuovo sistema di riscaldamento. Ma l’installatore di Sigillo Sicuro ha altre frecce al suo arco…

Infatti lui, grazie agli eventi LIVE come il raduno organizzato a Bologna a settembre 2022 – e riservato SOLO E UNICAMENTE agli installatori della rete Sigillo Sicuro – ha la possibilità di confrontarsi e scambiare testimonianze con tutti gli altri installatori del gruppo.

In questo modo, in un paio di giorni, moltiplica a livello esponenziale la sua conoscenza di “come si tagliano le bollette” aggiungendo alle sue esperienze dirette gli esempi pratici di tutti gli altri colleghi. Fantastico, vero?

Quando organizzo questi raduni, del resto, non penso solo a creare momenti di socialità e divertimento per gli installatori – che per carità, non mancano – ma anche al fatto che al termine dell’evento ogni installatore debba sentirsi arricchito professionalmente e umanamente. Perché le competenze “umane” aiutano a superare anche un’altra sfida…

Sfida n.4 Come gestire le aspettative del cliente 

A volte, i clienti potrebbero avere aspettative irrealistiche riguardo al funzionamento di una pompa di calore…

Ad esempio, potrebbero aspettarsi che riscaldi l’intera casa in pochi minuti o che riduca quasi a zero le bollette dell’energia. L’installatore termoidraulico, per risultare affidabile, deve essere in grado di gestire queste aspettative “esagerate” e fornire informazioni realistiche. 

Deve, insomma, saper mostrare tutti i vantaggi reali della Pompa di Calore elettrica MA spiegando anche quali modifiche a livello di abitudini familiari comporta questa tecnologia. Sviluppare queste competenze relazionali è il modo migliore per avere clienti informati e soddisfatti.

Di nuovo, i momenti di “scambio e condivisione” tra gli installatori che partecipano ai miei eventi dal vivo diventano importanti boost delle loro competenze… 

Tra il racconto dei casi studio che presento io stesso dal palco e le “chiacchierate tra installatori” nei momenti di pausa, ogni partecipante aggiunge al suo bagaglio di esperienze veramente TANTI esempi concreti su come settare correttamente le aspettative dei clienti, a partire dalla prima visita a casa loro.

Infine, come ben sa ogni installatore degno di questo nome, anche il post-vendita è di importanza cruciale per un buon rapporto con la propria clientela.

Richiedi la “Consulenza Raggi-X” agli specialisti del team di Samuele Trento e scopri perché stai consumando più KWh del dovuto e come migliorare risparmio e comfort nella tua casa con impianto in Pompa di Calore

Sfida n.5 Come gestire i problemi o i guasti 

Anche trattando le macchine migliori sul mercato, potrebbe sempre capitare che una pompa di calore possa avere problemi o guasti. 

(A volte dipende anche da cause esterne come problemi all’impianto elettrico, una scossa sismica o un allagamento, comportamenti inadeguati del cliente stesso, e così via.)

L’installatore termoidraulico deve essere sempre sul pezzo per risolvere i problemi in modo tempestivo, garantendo la soddisfazione del cliente. Tuttavia, anche se i sintomi del problema sono visibili (bollette alte, freddo in casa, l’acqua calda non basta per tutta la famiglia, ecc. ecc.) a volte individuare qual è la vera causa del problema non è così facile

Chiaro che avendo una community di altri installatori esperti a tua disposizione, in caso di dubbi diventerebbe facile prendere lo smartphone e chiedere al volo “Un mio cliente ha il problema X su un impianto Y, da cosa può dipendere?” ricevendo decine di risposte precise ed efficaci.

Ma anche in questo caso, per gli installatori di Sigillo Sicuro c’è persino di più…

Proprio per agevolare la ricerca dei problemi nella pompa di calore – magari quando il cliente ce l’ha da prima di contattarti, acquistata da altri rivenditori – ho creato una centralina di monitoraggio remoto della PdC compatibile con tutte le marche in commercio.

(Le macchine che trattiamo in Sigillo Sicuro ce l’hanno già integrata, questa funzione utilissima.)

In parole povere, questa centralina si collega all’impianto in pochi minuti per rimanere “in osservazione” qualche giorno, raccogliendo dati da inviare via wi-fi all’app dedicata…

Grazie ai dati raccolti e ai grafici dell’app, diventa facilissimo scoprire qual è la causa di tutti i problemi più comuni della pompa di calore. Ad esempio:

  • ci sono accensioni notturne frequenti? Meglio investigare sul perché non è ben sincronizzata col fotovoltaico. 
  • fa sbrinamenti continui? Magari uno spiovente scola acqua sull’unità esterna o una pianta ostruisce lo scambio d’aria. 
  • lo sbrinamento è lunghissimo ed impiega un tempo decisamente anomalo? Forse c’è un problema elettronico che vale la pena investigare…

…e così via.

foxbox grafici pompa di calore

 

Insegno ai partner di Sigillo Sicuro a “leggere la pompa di calore” come se fosse un libro aperto, perciò questa centralina (coi dati che fornisce) diventa una risorsa preziosissima per l’installatore alle prese con una PdC fuori controllo.

 

Ormai in Italia il nome Sigillo Sicuro è associato a “impianti con Pompe di Calore realizzati a regola d’arte”. Tuttavia, questa lusinghiera notorietà ha anche DUE effetti collaterali…

Il primo effetto collaterale è che alcuni soggetti vanno in giro spacciandosi per partner di Sigillo Sicuro, senza esserlo. Verrebbe quasi da ridere, se non fosse che diventa un problema serio per la famiglia che acquista un impianto da migliaia di euro da un truffatore

…per cui i VERI partner di Sigillo Sicuro ora si fanno sempre riconoscere mostrando l’agenda originale di Sigillo Sicuro, in possesso solo degli autentici SIGILLERS.

Il secondo effetto collaterale di questa notorietà è che riceviamo continuamente richieste di PdC da parte di famiglie che abitano in zone attualmente non coperte dai nostri installatori. Ci sono varie province in cui non abbiamo ancora individuato ditte termoidrauliche adeguate ad entrare nella nostra rete… Fino ad oggi.

Detto in altri termini, se TU sei un installatore termoidraulico e non fai parte della rete Sigillo Sicuro, allora puoi candidarti ad entrare nella nostra grande famiglia per “salire di livello” come professionista delle Pompe di Calore.

Significa poter accedere alla community, partecipare agli eventi dal vivo, ricevere la formazione più avanzata della categoria e avere accesso a macchine e apparati veramente TOP DI GAMMA.

Se questi benefici stuzzicano il tuo interesse, allora CLICCA QUI per metterti in contatto con me ed il mio staff. Sarò ben lieto di fare una chiacchierata faccia a faccia con te e conoscere i tuoi obiettivi.

 

A presto,

Samuele Trento

 

P.S.

Abbiamo creato un canale Telegram riservato alle persone che vogliono chiudere per sempre il contatore del gas e passare ad una casa 100% elettrica.

All’interno del canale condividiamo strategie, suggerimenti e casi studio che ti aiuteranno a Vivere Senza Gas assieme alla tua famiglia. Unisciti a noi, ecco il link: https://sigillosicuro.it/canale

E seguici anche su YouTube!

 

iscriviti al canale youtube dell'ing. samuele trento

    Scrivimi qui la tua richiesta

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *